You are currently browsing the category archive for the ‘meta’ category.

Mi sono imbattuto per caso in quest’interessantissimo post del blog “Conversazioni sul fumetto”. Pubblicano uno stralcio di testo tratto da un  libro del 1995 dove Bill Watterson (l’autore di Calvin and Hobbes) pone alcune riflessioni sul mestiere di autore di comic strip. L’ho trovato molto interessante e ve lo consiglio. Clicca qui per leggerlo

Il circolo Arci50 di Milano ci ha gentilmente invitato a partecipare a uno dei loro aperitivi letterari del venerdì per scambiare due chiacchiere su Singloids, bere qualcosa e presentare la nostra raccolta di strisce.
Se venerdì 19 novembre alle 19.00 siete in giro per Milano chiedendovi cosa fare prima di cena, fate un salto a salutarci. Potrete provare l’ebbrezza di far perdere bob (uomo completamente privo del senso dell’orientamento) spostandolo di soli cento metri dalla sede del circolo.

Circolo Arci50 via Benaco, 1 Milano

 

Per non farci mancare nulla parteciperemo al seminario sotto descritto, se ne volete sapere di più guardate sul sito di wikimedia: http://libertadigitali.org/eventi/sgrunt-carta-e-bit-al-servizio-dellopen-culture

SGRUNT! Carta e bit al servizio dell’open culture
Palazzo delle Stelline – Sala Leonardo
Corso Magenta, 63
lunedì, 10 maggio
dalle 17:30 alle 19:30

Una tavola rotonda sui fumetti, gli autori e il confronto tra i media: la “carta” e la “rete”.
Si parlerà di come il mondo dei fumetti (sia di carta che sul web) si sta confrontando con il mondo “open” ovvero quello delle licenze libere e con la diffusione dei fumetti, spesso gratuitamente fruibili, sulla rete.

“Open”, “free” e “gratis” sono una minaccia o un’opportunità? Come si confrontano autori ed editori con i nuovi scenari aperti dalla rete? Cosa cambia nel rapporto con i fumetti cartacei? Com’è cambiato il mondo dei fumetti negli ultimi anni?

Wikimedia Italia ha raccolto la disponibilità di autori, editori ed esperti a confrontarsi su questi temi.

L’incontro si svolgerà al Palazzo delle Stelline nella Sala Leonardo, in Corso Magenta, 63 a Milano

Partecipano:

* Matteo Stefanelli, ricercatore presso l’Università Cattolica di Milano
* Lucio Staiano, co-fondatore di Shockdom, editore
* Antonio Serra, autore di Nathan Never*
* Riccardo Secchi, autore e sceneggiatore
* Raffaella Pellegrino, avvocato, autore di “Il fumetto, opera composta”
* Max Olla, coordinatore del progetto Balloons
* Roberto Grassilli, autore
* Stefano “Kaneda” Gargano, autore
* Persichetti Bros, autori

Moderatore: Andrea Plazzi, traduttore e saggista

* (in attesa di conferma)

Approfitto di questo spazio per ricordare, e rimarcare, che ora esiste un luogo virtuale ove acquistare i preziosissimi gadget singloids. Ricordo a tal proposito che siamo aperti a nuove idee e richieste particolari, se ne avete mandatele a persichettibros@gmail.com (e prima che lo chiediate: NO non abbiamo, né è prevedibile la sua costruzione in un futuro prossimo, la statua in bronzo di iCoso a dimensioni naturali)

Altre idee sono in progetto, compresa la prima uscita pubblica dei Persichetti, in modo che i nostri venticinque lettori possano vedere le nostre brutte facce. Stay tuned ne parleremo in lungo ed in largo al più presto.