Si chiama Phil Selby. Apparentemente è un trentatreenne australiano. Lo abbiamo trovato per caso. Sul momento la prima cosa che abbiamo notato è che il suo blog usa lo stesso tema che abbiamo scelto per Singloids. Il blog di Phil si chiama The Rut ed è pieno di vignette spassosissime, surreali, spesso basate su giochi di parole in inglese, e spesso decisamente cattive (cosa che a noi garba alquanto).